logo

Caratteristiche Idrologiche

Il Bacino del Torrente Feltrino è un bacino regionale, essendo interamente racchiuso entro il perimetro della Regione Abruzzo ed è, di conseguenza, di totale competenza dell’Autorità dei Bacini Regionali Abruzzesi (istituita con la Legge Regionale della Regione Abruzzo n. 81 del 16/09/1998). Esso ricade interamente nella Provincia di Chieti e comprende, in proporzioni differenti, i territori di 6 Comuni.
Il torrente Feltrino sorge dalle colline di Castel Frentano a circa 300 m s.l.m. da due sorgenti principali e prosegue il suo corso attraversando i territori comunali di Lanciano, Treglio, Frisa e San Vito Chietino, fino a sfociare nel Mar Adriatico. I suoi principali tributari sono il fosso Spirito Santo, detto anche Arno, che confluisce nel territorio di San Vito Chietino, e il fosso Malsano, che incontra il Feltrino nel territorio di Lanciano. L’asta principale si estende per circa 16 km e il bacino idrografico occupa una superficie di 50,69 km2 per un perimetro di 37,23 m.

Data:ottobre 26, 2015